Sala di posa - La focale

Vai ai contenuti

Menu principale:

MODULO DI RICHIESTA
USO SEDE E ATTREZZATURE

(da compilarsi a cura del richiedente)


Sono socio da almeno un anno e frequento il club.
Mi accompagna un socio attivo da almeno un'anno, che frequenta.
Non frequento ma sono molto attivo su facebook.
Lascio la decisione al consiglio.
Il consiglio si riserva il diritto di negare o accogliere la richiesta che verrà prontamente giustificata.
La sala sarà accessibile solo nei giorni a nostra disposizione.
La sala sarà disponibile solo se il responsabile o un suo sostituto puo garantire la sua disponibilità.









 solo sede
 sala di posa con telo nero
 sala di posa con fondale bianco
 sala proiezione, pc e proiettore
 Esposimetro








Responsabile gestione attrezzature e sala di posa
Patrick Mai
 
REGOLAMENTO PER L’USO DELLA SEDE E DELLE ATTREZZATURE

 
1.      Essere socio del fotoclub non comporta automaticamente il diritto all'uso della sala di posa. L'utilizzo della stessa è sempre subordinato all'approvazione della richiesta da parte del consiglio direttivo.
 
2.      L'uso della sala di posa da parte dei soci autorizzati ha lo scopo principale di far crescere la capacità tecnica dei soci, favorire l'aggregazione tra soci e lo sviluppo di progetti fotografici di interesse per il fotoclub. Pertanto chi vuole usare la sala sia cosciente della motivazione di questa disponibilità e, nel limite del possibile, cerchi di coinvolgere altri soci nelle sedute fotografiche: anche fare solamente gli assistenti può essere utile ed istruttivo.
 
3.      I criteri per il rilascio dell'autorizzazione da parte del consiglio direttivo sono diversi:
 
·         La partecipazione alla vita del fotoclub in qualunque delle sue manifestazioni: le serate di ritrovo al giovedì, le uscite, la rassegna, i workshop, i corsi, le cene di gruppo, i servizi di reportage sul territorio comunale e nelle manifestazioni alle quali siamo chiamati a partecipare, il gruppo di facebook con le discussioni, temi del mese, interventi o l'elaborazione di proposte fatte al fotoclub.
 
·         La disponibilità effettiva della sala nelle date richieste.
 
·         Nei casi in cui il consiglio lo ritenga necessario, l'effettiva disponibilità di uno dei responsabili/consiglieri per l'apertura e chisura della sede per la data richiesta.
 
4.      E’ il Consiglio tramite il “responsabile sede e attrezzature” che rilascia l’autorizzazione all’uso della sala, previa richiesta fatta tramite modulo sul sito internet del fotoclub: www.lafocale.eu . Nel caso in cui il socio non possa utilizzare internet, può rivolgersi telefonicamente ad uno dei consiglieri o al responsabile della sede, che girerà la richiesta al consiglio.
 
5.      La sede può essere utilizzata esclusivamente per utilizzo proprio, mai per fini commerciali, dai soci se iscritti da almeno un anno accompagnati da un socio “senior”. Si definisce “senior” un socio che abbia almeno uno dei seguenti requisiti:
 
·         Essere uno dei consiglieri in carica
 
·         Essere stato un consigliere del fotoclub
 
·         Ricoprire uno degli incarichi ufficiali, pur non essendo consigliere
 
·         Essere stato od essere uno degli istruttori interni al fotoclub quindi non professionista
 
·         Essere soci da almeno 4 anni, partecipare in modo attivo alla vita del fotoclub ed aver utilizzato la sala di posa almeno una volta.
 
·         Avere utilizzato almeno 3 volte la sala posa con la presenza di un “senior”
 
Per i soci senior è ammesso l'uso della sala senza obblighi di accompagnamento a parte l'eventuale apertura/chiusura della sede decisa dal consiglio.
 
 
6.      La sede va pulita prima e dopo l'uso del fondale della sala di posa e va riordinata sempre dopo l’uso, rimettendo gli arredi come erano prima dell’utilizzo.
 
 
7.      La richiesta al Consiglio deve specificare, data, orari e tipologia di scatti da realizzare, dati ed età di eventuali modelli/e, e se minorenni serve la copia della delibera dei genitori. La Focale è responsabile delle attività svolte nei locali. Si ritiene inoltre inopportuno l’utilizzo della sala per uso privato quando ci sono eventi pubblici in paese per i quali è richiesta la partecipazione del fotoclub. In particolare il socio può richiedere l’utilizzo della sede in questi frangenti se ci sono altri soci disponibili quali documentaristi dell’evento pubblico, qualora l’attrezzatura di sala non venga utilizzata per l’evento stesso. La decisione sull'opportunità sarà, come negli altri casi, del consiglio direttivo.
 
 
8.      Si stabilisce, a seduta, un rimborso spese di € 15 per l’uso della sala e attrezzatura sia per fondale nero che bianco, che verrà poi accantonato in un apposito fondo da destinare alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria della sede e per acquisto o riparazione di materiali.  
 
 
9.      Si intende che chi utilizza la sede è  responsabile di eventuali danni, in quanto l’associazione utilizza spazi condivisi con altri. Eventuali danni alle attrezzature saranno a carico dell’utilizzatore della sede.
 
 
10.  I lavaggi dei fondali sono a carico del fotoclub, utilizzando i contributi versati per l’uso.
 
 
11.  Qualora un socio promuovesse un evento di interesse collettivo per il fotoclub, avrà l’uso gratuito della sala di posa e sarà cura del Consiglio diffondere l’evento tra tutti i soci.
 
 
12.  Non è consentito l’uso fuori sede della sala di posa e attrezzature di proprietà dell’Associazione. In casi straordinari l’uscita dalla sede può essere autorizzata dal Consiglio ed è stabilita una cauzione di €. 50 che poi verrà resa alla restituzione delle attrezzature. Anche l’uso fuori sede è sempre esclusivamente riservato ai soci.
 
 
13.  L’utilizzo della sede è previsto, di norma, solo per la giornata di Domenica.
 
 
 
 
IL CONSIGLIO DIRETTIVO
 
In vigore dal 1 Aprile 2016

via Trieste 31
21020 Buguggiate (Italy)
Luigi
340_9602129
Copyright (c) 2009

Torna ai contenuti | Torna al menu