Sara Cavallini - La focale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ospiti
IO, LE BICI E LA MIA FOTOCAMERA. DAL FOTO CORSO AL GIRO IN POCHI PASSI
Sara Cavallini nata a Varese in una fredda notte di Dicembre del 1992.
Studentessa con la passione per la Fotografia e per il Ciclismo.

Un anno fa ho seguito il mio primo corso presso La Focale di Buguggiate ( foto club che continuo a consigliare a tutti quelli che mi chiedono dove si può fare un bel corso con persone Serie, Simpatiche e Preparate)

Con il passare dei giorni e dei mesi, grazie agli insegnamenti di Luigi Rognone ed altri membri del foto club (Cristian Malaguti per esempio)  ho iniziato a capire le regole della fotografia ed ho iniziato a fare pratica con la mia Reflex, una Nikon di quelle Entry Level, niente di esagerato perché, come diceva il buon Alfred Eisenstaedt: “L’importante non è la fotocamera, ma l’occhio.”
Passavano i giorni e dentro di me cresceva il desiderio di fare pratica, soprattutto nel mondo del ciclismo, sport che seguo sin da bambina.
Così un giorno ho preparato la borsa della macchina fotografica, la valigia, ho prenotato treno e albergo e sono andata a Siena, per seguire una delle classiche più emozionanti che attraversa gli sterrati della Toscana.
Mi sono trovata lì, con la macchina al collo e l’ombrello aperto a cercare di immortalare i momenti prima della partenza della corsa, dalla preparazione delle bici agli sguardi dei corridori.
Ero emozionatissima, per la prima volta ero lì in mezzo alle persone che ho sempre guardato dalla tv e stavo scattando insieme ad alcuni dei più grandi fotografi sportivi.  Dovevate vedermi e sentire come batteva forte il cuore, un’esplosione di gioia, i miei occhi irradiavano una luce incredibile ed avevo  grande sorriso stampato in viso.

Tornata a casa, neanche il tempo di finire la cena che ero già al computer a guardare gli scatti. Li ho guardati e riguardati e nei giorni successivi ho continuato a pensare a quei momenti e dentro me ho sentito quella voglia fortissima di prendere la macchina fotografica e andare ad altre corse, anche vicine a casa.
Così ho fatto e un giorno è arrivata la telefonata di un amico Fotografo che mi ha detto: “ Hey Sara, prepara la macchina che andiamo al Giro d’Italia”
Io Sara Cavallini che dopo pochi mesi dal corso, con la mia grande insicurezza e ancora un milione di cose da imparare sulla fotografia, ho preso e mi sono lanciata in questa bellissima avventura.
Ho scattato parecchio, fatto molti errori, e sono riuscita a portare a casa due o tre foto decenti. Ho conosciuto fotografi provenienti da tutto il mondo, parlato inglese, spagnolo e ricevuto tanti preziosi consigli.

Ho iniziato a collaborare con diverse persone ed ho deciso che, una volta finiti gli studi, mi preparerò al meglio per provare a far diventare questa grande Passione, il mio (sicuramente, vista la concorrenza, per un periodo non proprio breve) secondo lavoro.

Ci vediamo il giorno 1 Dicembre 2016 presso la sede della Focale

Ciao a tutti

via Trieste 31
21020 Buguggiate (Italy)
Luigi
340_9602129
Copyright (c) 2009

Torna ai contenuti | Torna al menu