Una bella fotografia? - La focale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lezioni > Approfondimenti
UNA BELLA FOTOGRAFIA?
Alla frequente domanda: “Per fare una foto gradevole cosa  è indispensabile?”
Un'attrezzatura di buon livello? Assolutamente no. È vero che può aiutare, ma è tutt'altro che indispensabile.

Fare un corso di fotografia? Questo aiuta e molto, ma non è indispensabile.

Mi compro un libro onnicomprensivo di tecnica ed estetica e me lo studio a memoria? Un buon libro è sempre fonte di informazione,ma non sempre comprenderlo è alla portata di tutti; può essere spesso una grande fonte di ispirazione. Ma anche di questo si può fare a meno.

Mi iscrivo a un fotoclub? Questa soluzione è la più completa. Un buon fotoclub fa fare passi da gigante. Si trova tutto o quasi quello che serve per fare fotografia, visione immagini, discussioni, pratica,confronti, consigli ed esperienza. Ma anche questa non è una condizione necessaria.

Le possibilità sopra riportate sono importanti e le consiglio tutte perchè sono complementari e curano la maggior parte degli aspetti, ma se volessimo sintetizzare al massimo, per chi comincia e non aspira a tutto questo servono pochi accorgimenti per ottenere una foto piacevole allo sguardo di quasi tutte le persone.

1) Avvicinarsi.
Spesso siamo portati a fare una foto e poi via, sopratutto da lontano. Ma se ci avviciniamo, se facciamo una seconda e una terza foto da un altro punto di vista scopriremo un mondo nuovo.

2) Eliminare gli elementi di disturbo
Controlliamo bene cosa inquadriamo, cosa c'è dentro la nostra immagine. Spesso ci sfuggono degli elementi che non hanno nulla a che fare con il nostro soggetto, cestini, pezzi di carta, gru o antenne. Riempiamo il fotogramma controllando i bordi e lo sfondo.

3) Applicare la regola dei terzi.
La regola dei terzi, consiglia di posizionare il nostro soggetto leggermente decentrato a destra o a sinistra, ma di questo ci occuperemo in un altro articolo.

4) Esporre correttamente.
Spesso una foto, cambia completamente d'aspetto esponendo correttamente. Le macchine sbagliano poco se ci serviamo degli automatismi, ma in diverse situazioni fare quanto sopra porta a risultati scuri e spenti. Ci sono molti programmi gratuiti ed anche a pagamento per correggere alcune imperfezioni di esposizione. Persino per cellulare si trovano programmi fantastici per "correggere" le nostre foto in alcuni parametri, in modo intuitivo.


Queste sono solo i cardini delle "regole di composizione".
Applicate queste, avrete già reso il mondo migliore. L'occhio vuole la sua parte, basta veramente poco per ottenere risultati soddisfacenti
Certo non è tutto qui, ma per iniziare è sufficiente e se scoprite che la fotografia vi da tanto, voi dategli tanto, una giusta attrezzatura, un buon corso, un po'di libri e ogni tanto una scappatina nel fotoclub più vicino, dove ci s’incontra per imparare, discutere, confrontarsi e stare insieme. Un gruppo di amici con un’amore comune.

via Trieste 31
21020 Buguggiate (Italy)
Luigi
340_9602129
Copyright (c) 2009

Torna ai contenuti | Torna al menu